rotate-mobile
Cronaca San Giovanni a Teduccio / Via Ferrante Imparato

Sangue in pieno giorno a Napoli Est, spari contro un 30enne

Ferito alle gambe, è all'Ospedale del mare secondo i medici non in pericolo di vita. Era in sella al suo scooter quando è stato affiancato da una moto, dalla quale sono stati esplosi tre colpi

Paura in pieno giorno, alle 14.30, in via Ferrante Imparato nel quartiere di San Giovanni a Teduccio. Qualcuno ha aperto il fuoco contro uno scooter di passaggio, con in sella un 30enne di San Giorgio a Cremano.

L'uomo è rimasto ferito da tre proiettili, due ad una gamba e un terzo all'altra. Soccorso, è stato condotto all'Ospedale del mare dove si trova tuttora. Secondo i medici non sarebbe in pericolo di vita.

Agli inquirenti - sul fatto sta indagando la polizia - ha raccontato che stava guidando il suo mezzo quando una moto gli ha tagliato la strada. A quel punto sono partiti gli spari.

Napoli Est continua ad essere teatro di fatti di sangue più o meno gravi, conseguenza - non è chiaro se sia il caso di quanto avvenuto oggi ad ogni modo - delle fibrillazioni tra i clan che si contendono la zona.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Sangue in pieno giorno a Napoli Est, spari contro un 30enne

NapoliToday è in caricamento