menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
Ospedale

Ospedale

La banda dei rapinatori ancora in azione: massacrato il figlio di un imprenditore

La banda composta da cinque persone dell'est che opera nell'area flegrea ha rapinato la casa di un imprenditore di Bacoli e malmenato brutalmente suo figlio

Una banda di rapinatori dell'est composta da cinque persone sta seminando il terrore nell'area flegrea. L'ultimo colpo è avvenuto nelle prime ore del mattino a Bacoli e ha visto come vittima il figlio di un imprenditore della zona, picchiato e rapinato da energumeni che sono riusciti ad entrare nella sua abitazione, come riportato dal Mattino.

Il figlio intorno alle quattro del mattino era appena rientrato a casa, quando è stato circondato dai cinque rapinatori che avevano già razziato tutto ciò che potevano a casa sua senza che nessuno se ne accorgesse, visto che il padre e la madre dormivano e non avevano sentito nulla.

 L’imprenditore sentendo le sue grida è corso verso il figlio e l'ha trovato insaguinato a terra, con ferite al capo e un trauma cranico riscontrato poi dai sanitari. Sul posto sono intervenuti il 118 per soccorrere il giovane e i carabinieri che stanno cercando di ricostruire la dinamica della rapina.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Vendita e Affitto

Villa mozzafiato in vendita a Marechiaro

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

NapoliToday è in caricamento