menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
Polizia

Polizia

Manifestazione contro un'antenna ripetitore: aggrediti gli agenti

L'aggressione è avvenuta nel quartiere di San Pietro a Patierno. A provocare l'ira dei manifestanti la presenza di un tecnico venuto a controllare il corretto funzionamento dell'antenna

L'installazione di un'antenna-ripetitore in un quartiere di San Pietro a Patierno, preoccupa molto i residenti, che hanno manifestato scendendo in strada e bloccando il traffico nella zona.

Secondo quanto è stato ricostruito dalla polizia, la situazione è degenerata quando un ingegnere della compagnia è giunto sul posto sia per controllare se l'antenna avesse subito danni, visto che è stata installata tre giorni fa su un fabbricato a due piani, dove ci sono 12 appartamenti, sia per mostrare le certificazioni dell'intervento eseguito a norma dall'azienda. Ciò però non è piaciuto ai residenti che si sono scagliati contro il tecnico.

La situazione è poi degenerata con l'intervento della polizia, con i manifestanti che hanno aggredito con schiaffi, calci e pugni, gli agenti, danneggiando una volante della polizia.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Dramma a Sanremo: morta la mamma del maestro Campagnoli

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
  • Attualità

    Festival di Sanremo, chi è Greta Zuccoli

  • Media

    Un Posto al Sole, le anticipazioni delle puntate dall'8 al 12 marzo

  • Media

    "Live - Non è la D'Urso" chiude, nuovo programma per la conduttrice

Torna su

Canali

NapoliToday è in caricamento