rotate-mobile
Mercoledì, 19 Giugno 2024
Cronaca

La banda dei cocci di bottiglia colpisce ancora: tre feriti

Un 56enne, un 29enne e un 19enne, tutti del posto e già noti alle forze dell’ordine – mentre si trovavano a Corso Umberto - sarebbero stati accerchiati da un gruppo di cittadini stranieri non meglio precisati che avrebbero tentato di rapinarli

Tre persone ferite sono state ricoverate a Villa Betania. Da una prima ricostruzione ancora da verificare pare che poco prima i tre – un 56enne, un 29enne e un 19enne, tutti del posto e già noti alle forze dell’ordine – mentre si trovavano a Corso Umberto I nei pressi della farmacia dove stavano per entrare sarebbero stati accerchiati da un gruppo di cittadini stranieri non meglio precisati che avrebbero tentato di rapinarli.

Alla reazione delle vittime gli aggressori, armati di cocci di bottiglia, li avrebbero colpiti in più parti del corpo.

Queste le diagnosi:

1) Per il 56enne ‘’ferite da arma bianca della parete addominale “ dimesso con 5 giorni;

2) Per il 29enne ‘’ ferite di parete addominale anteriore, senza menzione di complicazione, ferita delle dita della mano con complicazione, ferita da arma bianca parete addominale, del dito mano dx e sx’’dimesso con 18 giorni;

3) Per il 19enne ‘’ ferita da arma bianca al dorso’’ dimesso con giorni 10. Indagini in corso dei Carabinieri di San Giovanni.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

La banda dei cocci di bottiglia colpisce ancora: tre feriti

NapoliToday è in caricamento