rotate-mobile
Martedì, 27 Febbraio 2024
Cronaca

Federcoopesca Campania, il nuovo presidente è Luciano Liguori

Subentra a Sergio Lubrano, numero uno della federazione negli scorsi quattro anni. Illustrati i temi prioritari per lo sviluppo regionale del comparto, in crisi

Eletto il nuovo numero uno di Federcoopesca Campania, la federazione delle cooperative di pesca e acquacoltura aderenti a Confcooperative Campania. Si tratta di Luciano Liguori, che subentra a Sergio Lubrano.

“Ringrazio Sergio per l’impegno profuso – spiega il presidente entrante – Anche mio padre è stato presidente della Federcoopesca Campania ed è quindi per me un onore accettare quest’incarico. Il mestiere del pescatore è il mestiere dell’incertezza. Per questo lavoreremo insieme per il bene di questa categoria”.

Nel corso dei lavori, la Federazione ha illustrato i temi prioritari per lo sviluppo della pesca in regione. Tra questi: una legislazione regionale per la cooperazione della pesca, la tracciabilità e il rispetto dell’ecosistema, la qualità del prodotto finale, l’implementazione di una filiera corta per la commercializzazione diretta e il ricambio generazionale, oltre che il mantenimento e la creazione di posti di lavoro.

Antonio Carotenuto, responsabile Regione Campania Autorità di gestione Fep, ha ribadito dapprima che Federcoopesca è tra gli interlocutori di riguardo della Regione, poi spiegato che “è necessario ridare forza al settore, chiaramente marginale”. Per il dirigente, saranno importanti i piani locali di gestione, e saranno necessari contratti di rete per migliorare il reddito degli addetti al comparto.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Federcoopesca Campania, il nuovo presidente è Luciano Liguori

NapoliToday è in caricamento