Evasione fiscale: sequestrati casa a Posillipo e Jaguar alla moglie di Mario Moxedano

La donna è legale rappresentante di una società di sale da gioco con sede a Mugnano coinvolta in un'inchiesta della guardia di finanza

Un maxi sequestro di beni, dal valore di oltre 1,2 mln di euro, è stato portato a termine, dal Nucleo di polizia economico-finanziaria della guardia di finanza, ai danni dei rappresentanti legali di due società di sale da gioco con sede a Mugnano (General Quality Service srl e Neapolis Games srl) ovvero Chiara Arco (58), e Andrea D'Alterio (43).

Secondo gli inquirenti, l'associazione sportiva dilettantistica “Ascd città di Torre del Greco” avrebbe emesso fatture per false sponsorizzazioni delle due società dal 2011 al 2013. Grazie ad esse, General Quality Service srl e Neapolis Games srl avrebbero evaso imposte, rispettivamente, per 182.817 euro e 36mila euro.

Dalle indagini sarebbe inoltre emerso che Chiara Arco si sarebbe sottratta al pagamento di tasse, questo acquistando un appartamento in via Manzoni (valore 1 mln) attribuendone la nuda proprietà al nipote di pochi anni e l'usufrutto a suo marito, l'ex vicepresidente del Calcio Napoli Mario Moxedano.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Oltre all'abitazione a Posillipo e ad un Suv della Jaguar da 60mila euro, ai due legali sono state sequestrate disponibilità finanziarie per un importo equivalente all'ammontare della presunta evasione fiscale. Il provvedimento di sequestro è stato emesso dal Tribunale di Napoli Nord.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Giovani in strada fino a tarda notte, da Napoli arriva una soluzione alternativa

  • Un Posto al Sole, sospese le repliche: "In arrivo le nuove puntate"

  • L’acqua ossigenata nella cura contro il Covid-19: lo studio napoletano

  • Post Coronavirus: le nuove tendenze del mercato immobiliare

  • Coronavirus, i dati a Napoli: nessun nuovo guarito ma tre casi e un decesso in più

  • Ritorno a scuola, De Luca incontra i pediatri: "Vaccinazione per i bambini e dpi nelle classi"

Torna su
NapoliToday è in caricamento