menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Fanfara della Polizia di Stato, il concerto alla Stazione di Napoli

Evento realizzato grazie anche alla collaborazione delle FS Italiane, in mezzo alla gente e per la gente: centinaia le persone presenti

Si è tenuto oggi pomeriggio presso la stazione di Napoli Centrale un concerto eseguito dalla Fanfara della Polizia di Stato. L’occasione per ricordare, senza particolari formalità ma attraverso l’esecuzione di marce e brani musicali popolari, l’istituzione della Polizia Ferroviaria presso il Compartimento “Guardie di P.S.” di Napoli, avvenuta il 24 febbraio del 1949. Un concerto, realizzato grazie anche alla collaborazione delle FS Italiane, “in mezzo alla gente” e “per la gente”: le centinaia di persone presenti, principalmente pendolari e viaggiatori, ed idealmente gli oltre 3 milioni e mezzo di cittadini che ogni giorno frequentano l’ambito ferroviario.

Armando Nanei, Direttore del Servizio Polizia Ferroviaria, promotore dell’iniziativa, a margine ha dichiarato: “le stazioni ferroviarie sono luoghi “vissuti” da milioni di viaggiatori. Oggi Napoli Centrale vuole essere il luogo in cui la sicurezza, che tutti i giorni ha il volto degli uomini e delle donne della Polizia Ferroviaria, risuona sulle note della Fanfara della Polizia di Stato”.

GUARDA IL VIDEO

“Il treno è sicuramente uno dei mezzi più utilizzati per gli spostamenti, siano essi di lavoro, di studio o di vacanze, ha detto Franco Fiumara, Direttore Centrale Protezione Aziendale delle FS Italiane. Il forte impegno per garantire sempre la sicurezza sui nostri 8.000 treni giornalieri è per il Gruppo FS italiane il modo per augurare buon viaggio ai propri clienti; impegno profuso sempre e comunque, ogni anno, verso mezzo miliardo di viaggiatori.”

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Il Commissario Ricciardi ritornerà: la seconda stagione non è un'utopia

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

NapoliToday è in caricamento