Cronaca Via Nola Piazzolla

Finge di essere stata rapinata dopo aver speso 700 euro all'insaputa del marito

E' bastato fare alcune verifiche in banca ai carabinieri per scoprire la falsa denuncia

Carabinieri

Una donna per giustificare al marito di aver speso 700 euro ha simulato una rapina, raccontando di essere stata imbavagliata in casa da due cittadini stranieri, che l'hanno costretta a consegnare i soldi in contanti e i due telefonini in suo possesso.

Il racconto, però, dopo le opportune verifiche, è sembrato fare acqua, in quanto i carabinieri hanno effettuato un semplice accertamento in banca per verificare che il prelievo dal conto della signora non era mai stato effettuato.

Si è giunti dunque alla conclusione che il reato era simulato e la donna di 47 anni di Piazzolla di Nola, è stata denunciata. (Ansa)

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Finge di essere stata rapinata dopo aver speso 700 euro all'insaputa del marito

NapoliToday è in caricamento