menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Faida Casalesi-Nuvoletta: tre arresti per l'omicidio Izzo

Ordinanza di custodia cautelare ai danni di Walter Schiavone, Enrico Martinelli ed Antonio Mezzero per il delitto del 1991

Un omicidio risalente al 1991 risolto grazie al contributo di due collaboratori di giustizia, Cipriano D'Alessandro e Nicola Panaro. Ordinanza di custodia cautelare in carcere ai danni di Walter Schiavone, Enrico Martinelli ed Antonio Mezzero del clan dei Casalesi per l'omicidio di Stefano Izzo, ucciso il 18 dicembre 1991 a Pastorano, in provincia di Caserta. I carabinieri della stazione di Grazzanise hanno eseguito l'ordinanza recapitandola ai diretti interessati nei carceri di Parma, Opera e Voghera dove sono detenuti.

I tre sono accusati di omicidio aggravato e porto d'arma da fuoco insieme ai due collaboratori coinvolti nella stessa indagine. Il delitto si consumò nell'ambito dello scontro tra l'ala di Schiavone ed il clan di Marano di Napoli. La vittima lavorava come guardiano in un'azienda agricola di proprietà proprio dei Nuvoletta. Secondo i casalesi aveva fatto da “specchiettista” all'omicidio di Emilio Martinelli, fratello dell'indagato Enrico.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
social

Tony Colombo, l'annuncio: "A fine mese dirò addio alle scene musicali"

Attualità

Anm, via alla nuova linea bus 602 sulla tratta Garibaldi-Dante

Attualità

Riapre il Cinema Vittoria: coda al botteghino

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

NapoliToday è in caricamento