Giovedì, 13 Maggio 2021
Cronaca Marina Grande

Fabrizio Corona: da Capri due denunce per il re dei paparazzi

Accusato di violazione degli obblighi della sorveglianza speciale e di oltraggio a pubblico ufficiale in seguito alla gazzarra di cui è stato protagonista nella notte tra il 4 e il 5 agosto

Fabrizio Corona

Due nuove denunce per Fabrizio Corona partite dal Commissariato di Capri. Il discusso 're dei paparazzi' è accusato di violazione degli obblighi della sorveglianza speciale e di oltraggio a pubblico ufficiale in seguito alla gazzarra di cui è stato protagonista nella notte tra il 4 e il 5 agosto scorso sull'isola azzurra.

Un vero e proprio show iniziato nel porto di Marina Grande all'imbrunire e finito all'alba negli uffici del commissariato di Capri dove Corona si era recato per sporgere denuncia contro i poliziotti, da lui accusati di abuso di potere. La 'telenovela' era iniziata quando Corona, sceso da un'imbarcazione, era incappato nei controlli di routine agli sbarchi disposti dal vice-questore Maria Edvige Strina, dirigente del locale commissariato.

L'ex fotografo dei vip, che è sottoposto alla misura della sorveglianza speciale dal tribunale di Milano, alla richiesta dei poliziotti di esibire i documenti disse di non averne con sé sostenendo la tesi che la trasferta a Capri gli era stata autorizzata dal magistrato per assolvere a un impegno contrattuale. La querelle proseguì dopo la mezzanotte quando a Corona fu vietato l'accesso dai bodyguard di un noto locale notturno. Il divieto lo mandò su tutte le furie. Volarono parole grosse anche nei confronti dei poliziotti in servizio e dopo alcune ore di tensione Corona si presentò in commissariato per denunciare gli agenti in servizio per abuso di potere.

Oggi l'ultimo capitolo della vicenda visto che Corona, per quegli episodi accaduti nella notte tra il 4 e il 5 agosto scorsi, è stato denunciato all'autorità giudiziaria per violazione degli obblighi della sorveglianza speciale e per oltraggio a pubblico ufficiale. Denuncia da parte degli agenti del commissariato di Capri anche nei confronti dei suoi accompagnatori, due napoletani di 39 e 29 anni con precedenti di polizia, accusati di oltraggio a pubblico ufficiale.
(ANSA)


 

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Fabrizio Corona: da Capri due denunce per il re dei paparazzi

NapoliToday è in caricamento