rotate-mobile
Mercoledì, 1 Dicembre 2021
Cronaca

Software spia per cellulari, la Procura di Napoli apre un'inchiesta

Il software avrebbe infettato centinaia di dispositivi in tutta Italia

La Procura di Napoli ha aperto un fascicolo d'indagine su "Exodus", il software spia che avrebbe infettato centinaia di dispositivi in Italia.

A coordinare l'attività investigativa, che interessa tutto il territorio nazionale, è il procuratore capo Giovanni Melillo.

Il fascicolo – secondo quanto appreso dall'Ansa - è stato aperto tempo fa: la prima individuazione del malware è infatti avvenuta proprio nel capoluogo partenopeo.

Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Software spia per cellulari, la Procura di Napoli apre un'inchiesta

NapoliToday è in caricamento