menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
Via Medina

Via Medina

Senza stipendio da tempo, ex dipendente Jacorossi passa la notte su un cornicione

Forma di protesta estrema per accendere i riflettori sulla sua situazione e quella dei colleghi, rimasti senza ammortizzatori sociali. Prosegue anche la protesta dei lavoratori del consorzio unico di bacino

Ha trascorso l'intera notte sul cornicione di uno stabile in via Medina, in pieno centro a Napoli, l'ex dipendente della società Jacorossi, impegnata in passato in attività di bonifica ambientale in Campania, che da ieri, con questa estrema forma di protesta, intende accendere i riflettori sulla vertenza degli ex dipendenti della ditta, rimasti senza stipendio e senza alcun tipo di ammortizzatore sociale. 

Va avanti, inoltre, dallo scorso giovedì, anche la protesta dei lavoratori del consorzio unico di bacino sull'impalcatura di via Verdi, davanti alla sede del Consiglio comunale di Napoli. Anche questi lavoratori sono da tempo senza sostegno economico. Uno dei manifestanti si è sporto all'estero dell'impalcatura con un cappio alla gola.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

NapoliToday è in caricamento