Cronaca Torre annunziata

Novantenne ex carabiniere sventa furto in casa a colpi di fucile

Ha esploso due colpi in aria per mettere in fuga i criminali. Uno di loro aveva scavalcato il cancello d'entrata

Un paio di colpi d'avvertimento con il suo fucile e i ladri si sono dati alla fuga. Così un ex carabiniere originario di Torre Annunziata ha sventato un furto all'interno del suo appartamento a Castel del Piano, in provincia di Perugia. Il 90enne militare in pensione ha sparato con il suo fucile calibro 12 per far scappare dei ladri che si erano introdotti nella sua proprietà.

In realtà solo uno aveva scavalcato la recinzione ed era entrato nell'abitazione ma quando ha sentito i colpi esplosi in area ha subito fatto dietrofront ed è entrato nell'auto dove lo aspettava il suo complice. L'anziano ha sporto denuncia ai carabinieri. Saranno i suoi ex colleghi a dover provare a risalire all'identità dei malviventi. Da ciò che ha riferito l'ex militare, non è la prima volta che tentano un furto in zona. Nella stessa notte, non poco lontano, un'altra abitazione era stata “visitata” da ladri.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Novantenne ex carabiniere sventa furto in casa a colpi di fucile

NapoliToday è in caricamento