menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

All'ex Asilo Filangieri due film su Gaza in memoria di Vittorio Arrigoni

Venerdì 28 giugno a partire dalle 18.30 saranno proiettati frammenti del reading-movie "Restiamo umani" tratto dall'omonimo libro di Arrigoni e "Gaza city" di Armin Linke. Seguirà dibattito e Tenedle in concerto

Appuntamento venerdì 28 giugno 2013 a partire dalle 18.30 con "GAZA, due film per Vittorio Arrigoni", una serata all'Ex Asilo Filangieri dedicata alla memoria dell'attivista umanitario, reporter e scittore rapito e poi ucciso a Gaza nell'aprile del 2011 da un gruppo di terroristi. 

In programma la visione di frammenti del reading-movie "Restiamo umani", tratto dall’omonimo libro di Vittorio Arrigoni (Manifestolibri, Roma 2009) seguita da un dibattito con Luca Incorvaia, regista del film, e Fulvio Renzi, ideatore e direttore artistico e poi la proiezione di "Gaza city" di Armin Linke, al termine della quale è prevista un'assemblea conclusiva con Chantal Meloni (professoressa di diritto internazionale all’Università Statale di Milano e all’Università von Humboldt di Berlino), che parlerà del suo soggiorno a Gaza, e Michelangelo Cocco, giornalista.

"Gaza è una prigione. La prigione più grande del mondo. Una prigione oramai dimenticata. L’operazione “piombo fuso” dell’esercito israeliano sembra aver scavato un solco nella questione palestinese: ha reso normale l’intollerabile. Digeribile il sequestro di un popolo che il diritto non sa, non osa veramente riconoscere. Gaza è il buco nero della politica mondiale. Gaza due film ha l’ambizione di contribuire ad aggirare il silenzio. Sulle tracce della scelta di Vittorio Arrigoni, che seppe documentare dal vivo il terrore scatenato dall’esercito israeliano a Gaza, pensa che l’arte possa oggi diventare un veicolo essenziale per rimuovere la cattura del destino di Gaza nell’ordine del discorso del potere" spiega su facebook il collettivo di artisti promotore dell'iniziativa.
La serata si concluderà in musica con un concerto di Tenedle, accompagnato dal trombettista olandese Bert Lochs, della cantautrice Silvia Vavolo, il maestro Fabio Torriti e la sua viola e di Faith Salerno, giovane vocalist campana.

 

Argomenti
Condividi
In Evidenza
social

Rischio caduta razzo cinese, le indicazioni della Protezione Civile della Campania

Attualità

Supplica alla Madonna di Pompei: il testo

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
  • Media

    Il ritorno di Liberato: ecco "E te veng' a piglià" | VIDEO

  • Media

    Amici, il napoletano Aka7even vola in finale

Torna su

Canali

NapoliToday è in caricamento