Arrestato per evasione alla vigilia di Natale, si ripete: secondo arresto per il 35enne

L'uomo era già finito in manette nella sera della Vigilia di Natale, sempre per evasione dai domiciliari. Ieri è stato sorpreso alla guida di un'automobile. E' in attesa di giudizio

Durante una pattuglia notturna i carabinieri del nucleo radiomobile del gruppo Napoli hanno arrestato per evasione V.M., 35enne napoletano già noto alle forze dell’ordine e sottoposto alla detenzione domiciliare per riciclaggio ed evasione. I militari lo hanno riconosciuto durante un posto di controllo quindi lo hanno fermato mentre era alla guida di un’auto nel quartiere Stella. Hanno accertato che era ancora in detenzione domiciliare e lo hanno arrestato per evasione. Ora è in attesa del giudizio con rito direttissimo.

L'uomo è lo stesso soggetto arrestato sempre per evasione la sera della vigilia di Natale, anche in quel caso dai carabinieri del radiomobile: nell’ambito del servizio “Natale sicuro” disposto dal comando provinciale, durante il quale vennero controllati molti soggetti sottoposti agli arresti domiciliari, fu sorpreso a chiacchierare con degli amici.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Un Posto al Sole, anticipazioni dal 18 al 22 gennaio (giorno per giorno)

  • Reddito di Cittadinanza, in 24 trovano lavoro: ecco cosa faranno

  • Grave lutto per Salvatore Esposito: “Il Covid se l'è portato via”

  • Grave lutto scuote Napoli, muore 24enne incinta al quarto mese

  • Coronavirus, Campania zona gialla da lunedì 18 gennaio: l'indice Rt è inferiore a 1

  • Il gelo invade la Campania: arriva la prima neve su Napoli

Torna su
NapoliToday è in caricamento