Domenica, 1 Agosto 2021
Cronaca Poggioreale

Prova a evadere nascondendosi in una busta dell'immondizia: scoperto

Ha creato anche un fantoccio con i cuscini sotto le lenzuola come nei film americani

Ha tentato una fuga da film che però non si è conclusa nella maniera che desiderava. È quello che hanno scoperto gli agenti della polizia penitenziaria del carcere di Poggioreale a Napoli. I poliziotti hanno scoperto un 20enne russo detenuto nel reparto “Milano” del carcere napoletano. Nonostante fosse detenuto nel distretto nominato “As3” che prevede un alto standard di sicurezza, il 20enne ha tentato la fuga nascondendosi in un sacco nero dell'immondizia.

Il fantoccio con i cuscini come nei film 

Nella sua cella ha anche creato un fantoccio con dei cuscini sotto alle coperte, proprio come nelle scene dei migliori film americani. Il suo piano è stato, però, scoperto nel corso della rituale conta dei detenuti. La notizia è stata data dal sindacato di polizia Osapp che ha colto l'occasione per denunciare la carenza di organico in carcere e le difficoltà in cui si trovano a operare gli agenti ogni giorno.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Prova a evadere nascondendosi in una busta dell'immondizia: scoperto

NapoliToday è in caricamento