Evade dai domiciliari per fare a pezzi l'auto dell'ex

Protagonista una 31enne di Torre del Greco che ha finto di andare in ospedale come alibi

Non è riuscita a trattenere la gelosia verso il suo ex nemmeno a fronte degli arresti domiciliari a cui era sottoposta. Protagonista una 31enne di Torre del Greco arrestata dai carabinieri della stazione corallina con l'accusa di evasione e danneggiamento. La donna aveva provato a costruirsi un alibi per lasciare la sua abitazione ed effettuare un raid. Ai carabinieri aveva comunicato di doversi allontanare dalla propria abitazione per recarsi in ospedale perché non si sentiva bene.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Il suo reale obiettivo

Invece, però, di recarsi a Castellammare, all'ospedale San Leonardo, ha fatto rotta verso Scafati per dirigersi nei pressi dell'abitazione del suo ex. Lì ha trovato le sue tre automobili parcheggiate per strada e ha cominciato a rigarle e a danneggiarle. Dei testimoni l'hanno, però, vista durante il suo raid e per questo è stato inutile poi il passaggio all'ospedale stabiese per costituirsi l'alibi. Per questo motivo i militari le hanno stretto le manette ai polsi e in mattinata verrà giudicata con rito direttissimo.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Lavatrice: gli errori che non sai di commettere, ma che paghi in bolletta

  • Torna l'ora solare: lancette indietro di un'ora

  • Gianluca Manzieri: "Ho dovuto trovare la forza e il coraggio per affrontare il male e per sconfiggerlo"

  • Giuseppe Vesi: "Non ci sono scuse per quello che ho fatto. Ora non esco di casa perchè ho paura"

  • CALCIOMERCATO NAPOLI - A centrocampo può restare Palmiero: "Decidono Gattuso e Giuntoli"

  • Improvviso (e imprevisto) temporale su Napoli: tregua dall'afa

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
NapoliToday è in caricamento