Pozzuoli, il 19 ottobre la simulazione dell'evacuazione in caso di sisma

Nell'ambito delle esercitazioni disposte dalla Protezione Civile, è prevista l'evacuazione simulata dei cittadini puteolani il giorno 19 ottobre. Incontro preparatorio il giorno precedente

(Campi Flegrei)

Mercoledì 18 settembre, nella sala comunale di Palazzo Migliaresi - Rione Terra di Pozzuoli, ci sarà un incontro pubblico con i cittadini puteolani. Saranno presentati gli obiettivi e le attività dell'esercitazione nazionale di Protezione Civile, in programma nei Campi Flegrei dal 18 al 20 ottobre. In particolare, a Pozzuoli i cittadini saranno impegnati in una simulazione di evacuazione il giorno 19 ottobre. 

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Parteciperanno all'incontro i vertici del Dipartimento della Protezione Civile, la Prefettura napoletana, l'INGV, il sindaco di Pozzuoli Figliolia

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus, nuova ordinanza di De Luca: "Misure drastiche. Si blocca la movida"

  • Lutto nel mondo del cinema e del teatro: è morta Rossella Serrato

  • Un Posto al Sole, anticipazioni dal 28 settembre al 2 ottobre: tra proposte di matrimonio e figli legittimi e non

  • Coronavirus, primo alunno positivo in Campania: chiusa la scuola

  • Coronavirus, record negativo di nuovi casi. De Luca: "Se continua così chiudiamo tutto"

  • Elettra Lamborghini: con Napoli è vero amore

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
NapoliToday è in caricamento