Fico: "Un minore che sbaglia non ha avuto scelta. No all'imputabilità a 12 anni"

Il Presidente della Camera a Napoli: "Dobbiamo dare un'altra via ai ragazzi che cadono nelle mani della criminalità. E troppo spesso deleghiamo a scuola e associazioni, invece le istituzioni devono fare di più"

"Parlare di pena a un minore non serve a niente". Così il presidente della Camera, Roberto Fico, che ha partecipato a Napoli a un convegno sulla giustizia minorile organizzato dalla Cisl. "Un minore che delinque è sempre una vittima e va aiutato a riabilitarsi nella società", ha risposto la terza carica dello Stato a chi gli chiedeva di commentare la proposta della Lega di abbassare l'età imputabile a 12 anni. "I minori, quando sbagliano, sono delle vittime perché non hanno potuto scegliere. Dobbiamo fare in modo che i minori scelgano un'altra via. Per me non ci può essere pena che non sia educativa, riformativa, riabilitativa".

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Il presidente della Camera ha ribadito che occorre "cambiare mentalità: dobbiamo attaccare quartieri e zone periferiche, non possiamo più cercare di contenere la situazione, la lotta va vinta. Dobbiamo riempire l'assenza delle istituzioni, che da questo punto di vista fanno troppo poco. Troppo spesso si è delegato alla chiesa, alle associazioni, al maestro di frontiera isolato davanti a un esercito di ragazzi che vorrebbe essere accudito. Dobbiamo essere nelle periferie e non basta la scuola aperta 5 o 6 ore al giorno"

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus, nuova ordinanza di De Luca: "Misure drastiche. Si blocca la movida"

  • Un Posto al Sole, anticipazioni dal 28 settembre al 2 ottobre: tra proposte di matrimonio e figli legittimi e non

  • Lutto nel mondo del cinema e del teatro: è morta Rossella Serrato

  • Coronavirus, primo alunno positivo in Campania: chiusa la scuola

  • Coronavirus, record negativo di nuovi casi. De Luca: "Se continua così chiudiamo tutto"

  • Elettra Lamborghini: con Napoli è vero amore

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
NapoliToday è in caricamento