rotate-mobile
Mercoledì, 8 Febbraio 2023
L'arresto / Secondigliano / Via Francesco De Pinedo

Estorsione a un commerciante: in manette un 59enne

È entrato nel negozio e si è fatto dare 50 euro ma non voleva accontentarsi. I poliziotti si sono accorti di tutto

Ieri pomeriggio gli agenti del Commissariato Secondigliano, durante un servizio di contrasto ai reati predatori, hanno notato un uomo entrare in un esercizio commerciale di via De Pinedo e ricevere una banconota di 50 euro dal negoziante.

I poliziotti, insospettiti, si sono appostati nei pressi del negozio dove hanno accertato che l’uomo, dopo aver ricevuto la banconota, aveva minacciato il titolare dell’esercizio commerciale pretendendo altri 50 euro e facendo, altresì, leva sulla presunta appartenenza ad un’organizzazione criminale della zona.

Il malvivente, dopo aver ricevuto la somma, si è allontanato ma è stato bloccato dagli operatori che lo hanno trovato in possesso del denaro estorto poco prima e di altri 270 euro. Un 59enne napoletano, con precedenti di polizia, è stato arrestato per estorsione aggravata dal metodo mafioso.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Estorsione a un commerciante: in manette un 59enne

NapoliToday è in caricamento