menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
Vigili del fuoco

Vigili del fuoco

Fabbrica fuochi esplosa, le reazioni dei sindacati

Una "tragedia inaccettabile" per il segretario generale della Cgil Campania Franco Tavella. Chiediamo si faccia presto luce su cause e responsabilità", ha detto invece Lina Lucci della Cisl

Cordoglio e tristezza nelle reazioni a quanto accaduto a Qualiano, dove stamane è esplosa una fabbrica di fuochi d'artificio causando la morte di tre persone ed il ferimento di altre.

“Siamo vicini alle famiglie dei lavoratori che sono tragicamente scomparsi e a quelli gravemente feriti – dice Lina Lucci, segretario Cisl Campania – Si tratta dell'ennesima tragedia in un territorio già pesantemente martoriato”. “Chiediamo – ha aggiunto – che si faccia presto piena luce sulle cause e sulle eventuali responsabilità di quanto accaduto”.

Una “tragedia inaccettabile” è invece il commento del segretario generale della Cgil Campania Franco Tavella. Nell'unirsi al cordoglio per il lutto che ha colpito le famiglie delle vittime, Tavella ha chiesto “che si faccia chiarezza sulla vicenda e si accertino eventuali responsabilità”.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Vendita e Affitto

Villa mozzafiato in vendita a Marechiaro

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

NapoliToday è in caricamento