menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
Lago d'Averno

Lago d'Averno

Maltempo, il lago d'Averno rompe gli argini: preoccupazione per il Tempio di Apollo

Rifiuti e detriti ostruiscono il canale che lo collega al mare, da qui i problemi causati dalle piogge. In allarme esercenti e abitanti della zona

Le piogge della scorsa notte e di stamane stanno creando notevoli disagi nell'area flegrea. A Pozzuoli, il lago d'Averno ha rotto gli argini in diversi punti.

Le acque hanno invaso sia il piano carrabile che quello pedonale in tre punti: la zona della Grotta di Cocceio, l'area nord, e quella ovest nei pressi del Tempio di Apollo.

Viste le condizioni meteo, la situazione rischia di peggiorare ancora. A monte l'ostruzione – di rifiuti e detriti di ogni genere – del canale che collega il lago al mare.

Abitanti e esercenti della zona sono preoccupati, e chiedono una migliore manutenzione del canale.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

NapoliToday è in caricamento