Tracce Esami Maturità 2019: da Ungaretti a Sciascia tra Novecento e mafie

I maturandi avranno a disposizione sei ore per svolgerla

Foto Ansa

Si parte oggi con gli Esami di Maturità 2019. Il primo ostacolo da superare è come sempre la prova di Italiano, uguale per ogni indirizzo scolastico, quest'anno con la novità dell'assenza del saggio breve.

Le tracce sono state "scoperte" intorno alle 8.30 in contemporanea in tutte le scuole del Paese, con l'arrivo della chiave dal Miur per aprire il "Plico Telematico" che le conteneva.

Esame di Stato per 38mila studenti napoletani

Come sempre numerose le possibilità di scelta date ai ragazzi.

Si parte da Giuseppe Ungaretti con la poesia "Il porto sepolto", da analizzare e interpretare. Ma c'è anche Corrado Stajano e un suo brano dal quale trarre una riflessione sull'eredità del Novecento, e Leonardo Sciascia con un brano tratto da "Il giorno della civetta" per una riflessione sulle mafie.

Per quanto riguarda l'attualità, è stato chiesto di riflettere sulle figure del generale Carlo Alberto Dalla Chiesa, martire di Stato ucciso in un attentato mafioso a Palermo nel 1982, e Gino Bartali, il campione di ciclismo che salvò numerosi ebrei.

Presenti anche lo storico dell’arte Tomaso Montanari con "Istruzioni per l’uso del futuro", pamphlet sul valore del patrimonio culturale, e le riflessioni di Steven Sloman e Philip Fernbach tratte da "L’illusione della conoscenza. Perché non pensiamo mai da soli".

L'uso del web non sarà ammesso: le stesse reti wifi degli istituti partenopei, per disposizione del Ministero per l'Istruzione, sono state disattivate.

Gli auguri del ministro Marco Bussetti

"Cari ragazzi, è arrivato il momento. Forza! Sono certo farete del vostro meglio! - ha scritto su Twitter Marco Bussetti, che poi ha citato Seneca - Ricordatevi, 'la fortuna non esiste: esiste il momento in cui il talento incontra l’opportunità'".

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Toto tracce ancora una volta fallimentare

Immancabile anche quest'anno il toto tracce. Si pensava a temi che spaziassero dal cambiamento climatico e la figura di Greta Thunberg fino a Pirandello, Leopardi, e Primo Levi. O ancora ai diritti umani e Martin Luther King (morto 90 anni fa), e al primo uomo sulla Luna (50 anni fa). Come spesso succede, nessuna di queste ipotesi si è alla fine verificata.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Gianluca Manzieri: "Ho dovuto trovare la forza e il coraggio per affrontare il male e per sconfiggerlo"

  • Regionali Campania 2020, i risultati: Partito Democratico primo partito

  • CALCIOMERCATO NAPOLI - A centrocampo può restare Palmiero: "Decidono Gattuso e Giuntoli"

  • Amministrative 2020, lo spoglio nei 28 comuni al voto nel napoletano | DIRETTA

  • Improvviso (e imprevisto) temporale su Napoli: tregua dall'afa

  • Coronavirus, boom di positivi in Campania e un morto su soli 3.400 tamponi esaminati

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
NapoliToday è in caricamento