menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
Le vittime

Le vittime

Marito e moglie uccisi nel taxi: ergastolo per il fioraio

Nell'aprile del 2015 i corpi della coppia furono ritrovati nella cava di Masseria Monticelli a Varcaturo

Ergastolo per Antonio Riano, il fioraio di Pianura accusato di aver ucciso Luigi Simeone e sua moglie Immacolata Assisi, gettato i corpi nella cava di Masseria Monticelli a Varcaturo e falsificato la compravendita dell’appartamento di proprietà delle vittime. Ne dà notizia il Mattino.

Un delitto atroce scoperto il 19 aprile del 2015 quando fu rinvenuto il taxi di proprietà diSimeone con delle evidenti tracce di sangue e sul terreno diversi bossoli. Qualche ora più tardi, furono recuperati i cadaveri.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

NapoliToday è in caricamento