rotate-mobile
Mercoledì, 28 Settembre 2022
L'arresto / Ischia

Entrava di notte in casa di estranei e si masturbava mentre la vittima dormiva: arrestato

Sul telefonino aveva dei video che testimoniavano le sue “imprese”

È entrato in un appartamento di Forio e agli occhi dei vicini sembrava un topo d’appartamento, in realtà c’era ben altro. I carabinieri del Nucleo Operativo e Radiomobile della Compagnia di Ischia hanno arrestato per violenza sessuale e violazione di domicilio un 39enne del posto. Da qualche giorno alcuni residenti di Panza avevano denunciato dei tentativi di intrusione nelle loro abitazioni da parte di un uomo e i carabinieri hanno aumentato i controlli notturni nel quartiere.

Nonostante ciò, l’altra notte un uomo si è introdotto in un appartamento ma è stato notato dai vicini. Non potendo proseguire nel suo intento ha tentato di fuggire lanciandosi dal terrazzo. Non è andata bene al 39enne che è stato bloccato dai militari riportando nella caduta anche lesioni per sette giorni. I carabinieri intervenuti hanno scoperto nello smartphone dell’uomo diversi video che lo ritraggono mentre si masturba davanti all’ignara vittima che dorme.

Dai video è emerso che il 39enne si era già introdotto in passato nello stesso appartamento all’insaputa della proprietaria di casa. Sono scattate le manette per il 39enne mentre proseguono le indagini da parte dei carabinieri della compagnia di Ischia per capire se l’uomo sia lo stesso indicato da altri cittadini nei tentativi di intrusione avvenuti nei giorni scorsi.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Entrava di notte in casa di estranei e si masturbava mentre la vittima dormiva: arrestato

NapoliToday è in caricamento