(nessun video da visualizzare)

Emergenza rifiuti, de Magistris: "Siti di stoccaggio scelti con i territori"

 

Pochi giorni di attesa e ci sarà maggiore chiarezza sulla risposta istuzionale per scongiurare un'emergenza rifiuti a settembre. Alla ripresa dopo la paua estiva, il termovalorizzatore di Acerra sarà chiuso per manutenzione, obbligando i Comuni napoletani a smaltire i rifiuti in altro modo. "Lunedì abbiamo incontro tra Comune, Città Metropolitana e Asia per elaborare la nostra proposta - spiega il sindaco di Napoli Luigi de Magistris - Martedì ci sarà l'incontro con la Regione, mentre nei prossimi giorni quello con la Prefettura. Non c'è nessun allarmismo e nessuna emergenza in atto. Chi urla all'emergenza forse vuole nascondere altro. Stiamo lavorando bene con le altre istituzioni. Non voglio sminuire la delicatezza del perioso, ma servono poche parole e molti fatti. Nessuna decisione verrà presa senza interpellare con i territori". 

Potrebbe Interessarti

  • Tina Colombo rigoverna la cucina, Tony: "E' la mia Cenerentola"

  • Tina Colombo mostra il suo yacht ai fan: "Eccovi accontentati"

  • "Agostino 'o pazzo", il motociclista acrobatico che mise in scacco la polizia napoletana

  • Evasione dal carcere di Poggioreale, il video

Torna su
NapoliToday è in caricamento