Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Spot
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Crisi rifiuti, De Luca: "Pronta una deroga speciale per aiutare Napoli"

Il presidente della Regione: "Inammissibile vedere quartieri sommersi dall'immondizia. Aumenteremo la quantità che Asia può sversare nel termovalorizzatore di Acerra"

 

"Per Napoli servirà un provvedimento speciale. Non è ammissibile vedere interi quartieri sommersi dai rifiuti". Vincenzo De Luca tende una mano al Capoluogo regionale che vive una crisi rifiuti dovuta al rallentamento degli stir durante le feste natalizie. Interi quartieri, con situazioni particolarmente delicate a Ponticelli, Pianura e Scampia, hanno strade ostruite da tonnellate di immondizia. 

La soluzione straordinaria cui sta pensando la Regione Campania è quella di aumentare la quota di conferimento che l'Asia può portare direttamente al Termovalorizzatore di Acerra. In questo modo, si consentirebbe all'azienda del Comune di Napoli di raccogliere buona parte delle giacenze. La stessa presidente di Asia, Maria De Marco, a Napolitoday aveva dichiarato, all'inizio dell'anno, che ci sarebbero voluti diversi giorni lavorativi di seguito, senza festivi o weekend, perché i camion con la spazzatura non rimanessero bloccati all'esterno degli Stir. 

Potrebbe Interessarti

Torna su
NapoliToday è in caricamento