rotate-mobile
Domenica, 21 Aprile 2024
Cronaca

Rifiuti a Napoli: l'autunno caldo della nuova vecchia emergenza

Napoli, sia in centro che in provincia, rivede accatastati in strada i rifiuti. A tonnellate. Intanto nei comuni del veusviano la lotta contro la discarica, rinvigorita dall'ipotesi dell'apertura di un secondo impianto, riesplode

E' dicembre del 2009, quasi un anno fa, quando termina la gestione commissariale dei rifiuti e il Cdm approva il decreto legge sulla protezione civile, che chiude l'emergenza rifiuti in Campania, e segna il passaggio di consegne tra il Dipartimento della Protezione Civile e gli enti locali.
Da allora molte cose sono accadute intorno al problema della spazzatura: nel centro di Napoli, in periferia e nei comuni del Vesuviano, attanagliati dalla discarica collocata nel Parco Nazionale del Vesuvio e nel timore della possibile apertura di una seconda nella zona.

NAPOLI E I RIFIUTI

Ottobre 2010

La procura di Napoli apre un'inchiesta sull'inceneritore di Acerra

settembre 2010
Spuntano 120 tonnellate di rifiuti in centro Pochi giorni dopo 600 tonnellate di rifiuti campeggiano sulle strade della città
Sale la tensione tra rifiuti e fetore, a Poggioreale vengono danneggiati gli autocompattatori
e a Spaccanapoli si lanciano le molotov
In rete arrivano i video dei danneggiamenti e Napoli finisce in mondovisione, nuovamente, per la spazzatura Quindi, il 27 settembre riprende la raccolta

Rifiuti: il centro torna pulito

Luglio 2010

Processo per presunti illeciti nella gestione dell'emergenza rifuti

giugno 2010:
La spazzatura è di nuovo in centro, cassonetti pieni al Vomero e all'Arenella
Sono 530 le tonnellate di rifiuti che adornano le zone bene.

marzo 2010:
tre mesi dopo la fine dell'emergenza la spazzatura è già in strada

Rifiuti centro storico di Napoli Marzo 2010

gennaio 2010:

i comuni contro la gestione ordinaria dei rfiuti


Nella PERIFERIA DI NAPOLI
il problema della spazzatura si fa più impietoso e costante. Un esempio arriva settembre del 2009 in via Vecchia Comunale a Piscinola si scopre una discarica a cielo aperto.

Giugno 2010:
a Scampia tra i rifiuti ammassati si scoprono pure topi e blatte rosse

CHIAIANO. Qui la situazione è differente da tutto il resto, il motivo è semplice, oltre ai rifiuti ordinari, la popolazione ha a che fare con la discarica
Luglio 2010:

installati impianti di sorveglianza nella discarica

settembre 2010:
i cittadini protestano contro la discarica



La Tassa sui rifiuti (TARSU) per i cittadini di Chiaiano
ottobre 2009:
il comune sembra non voler dire no allo stanziamento di 10 mln per fasce meno abbienti
La Tarsu sembra che debba aumentare del 60% e polemiche e proteste non si fanno attendere

Novembre 2009
La situazione si sblocca e il comune approva una delibera importante

dicembre 2010
la situazione si sblocca e dal comune arrivano i fondi

COMUNI DEL VESUVIANO: CITTADINI A TU PER TU CON LA DISCARICA

Boscoreale, Boscotrecase, Terzigno e Trecase sono i paesi del vesuviano più colpiti e interessati dal problema della discarica. Discarica che potrebbe raddoppiare, visto che si ipotizza l'apertura di un secondo impianto nella zona: ovvero il parco nazionale del Vesuvio...

Ottobre 2010

Trovate molotov sulla strada per la discarica

Settembre 2010
Contro i rifiuti proclamato lutto cittadino a Boscoreale, Boscotrecase, Terzigno e Trecase
Berlusconi, sollecitato dal salire delle tensioni, annuncia una sua visita nel vesuviano per il problema della discarica
Intanto continuano le tensioni sui rifiuti: i video
e la polizia si scontra con i manifestanti: video

I sindaci del vesuviano occupano la provincia
Vengono indette veglie di preghiera, mentre i comitati civici si appellano alle istituzioni contro la seconda discarica
La popolazione dei comuni del vesuviano protesta contro la discarica proteste che non accennano a diminuire
Nella notte dei Camion dei rifiuti vengono incendiati
Gennaro Langella, sindaco di Boscoreale, ha un malore durante una manifestazione contro la seconda discarica

Giugno 2010
tre giovani fermati mentre riprendevano la discarica

Maggio 2010

Bertolaso non ritiene risolta l'emergenza rifiuti e lancia il piano per aprire una seconda discarica

Febbraio 2010:
Mara Carfagna a Boscoreale
duramente contestata
il video della contestazione

Ex discarica Ranieri

LE PAROLE DEI POLITICI

berlusconi_2SILVIO BERLUSCONI

Settembre 2010 asserendo che il Governo ha risolto il problema del rifiuti, incolpa Rosa Russo Iervolino della nuova emergenza

Giugno 2009 Al G8 di Napoli Silvio Berlusconi dichiara che la città è tornata al livello di civiltà che merita

 

bertolaso_2GUIDO BERTOLASO

Settembre 2010 : "Rifiuti in Campania? C'è qualcosa che non mi torna"

"Cesaro non vuole la discarica? Allora è fuori legge"

Luglio 2010: "Napoli è ordinariamente sporca"

Aprile 2010 "Il Vesuvio è un vulcano pericoloso, rivedere i piani di evacuazione"

Dicembre 2009: "Ho risolto la crisi per amore di questa terra"

Dicembre 2009: "Rimuovere 9 sindaci inadempienti"

 

iervolinoROSA RUSSO IERVOLINO

Il sindaco all'Asìa: "Serve responsabilità"

 

de-magistris_3DE MAGISTRIS

Settembre 2010 "L'emergenza rifiuti non è mai stata risolta"

luigi_cesaro50LUIGI CESARO

Ottobre 2010 "Non ho mai detto che amplieremo le discariche dismesse a Giugliano"

FRANCESCO EMILIO BORRELLI

Ottobre 2010 Ex discarica Ranieri: "Hanno stuprato un territorio"

 

 

 



In Evidenza

Potrebbe interessarti

Rifiuti a Napoli: l'autunno caldo della nuova vecchia emergenza

NapoliToday è in caricamento