Cronaca

Cardarelli, torna l'emergenza barelle: esposto del Codacons

L'associazione dei consumatori denuncia, in seguito ad una segnalazione che è loro arrivata, "pazienti stipati nei corridoi per mancanza di posti letto"

Emergenza barelle al Cardarelli (immagine d'archivio)

Le condizioni del Cardarelli sono, per i degenti, “intollerabili”. Sull'emergenza posti letto del nosocomio partenopeo arriva questa volta un esposto del Codacons alla Procura di Napoli.

L'esposto parte da una segnalazione, con corredo fotografico, arrivata all'associazione. Da essa emergerebbe “una gravissima condizione di abbandono e di disagio", con "pazienti, stipati e assemblati come in un carro bestiame nei reparti di medicina che di urologia del nosocomio".

Il direttore del presidio, Franco Paradiso, replica: "Con l'enorme flusso di pazienti che giungono nel nostro ospedale possono esserci momentanee congestioni nei reparti, ma con le procedure che stiamo adottando, con il bed management, in tempi brevi riusciamo a trovare una idonea sistemazione per l'ammalato”.

“Molto probabilmente – ha concluso Paradiso – la segnalazione giunta al Codacons fotografa una criticità momentanea a cui sicuramente siamo riusciti a rispondere adeguatamente". Non si tratta però di un caso isolato: restano numerose come nei mesi scorsi le segnalazioni di degenti stipati nei corridoi.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Cardarelli, torna l'emergenza barelle: esposto del Codacons

NapoliToday è in caricamento