Cardarelli, torna l'emergenza barelle: esposto del Codacons

L'associazione dei consumatori denuncia, in seguito ad una segnalazione che è loro arrivata, "pazienti stipati nei corridoi per mancanza di posti letto"

Emergenza barelle al Cardarelli (immagine d'archivio)

Le condizioni del Cardarelli sono, per i degenti, “intollerabili”. Sull'emergenza posti letto del nosocomio partenopeo arriva questa volta un esposto del Codacons alla Procura di Napoli.

L'esposto parte da una segnalazione, con corredo fotografico, arrivata all'associazione. Da essa emergerebbe “una gravissima condizione di abbandono e di disagio", con "pazienti, stipati e assemblati come in un carro bestiame nei reparti di medicina che di urologia del nosocomio".

Il direttore del presidio, Franco Paradiso, replica: "Con l'enorme flusso di pazienti che giungono nel nostro ospedale possono esserci momentanee congestioni nei reparti, ma con le procedure che stiamo adottando, con il bed management, in tempi brevi riusciamo a trovare una idonea sistemazione per l'ammalato”.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

“Molto probabilmente – ha concluso Paradiso – la segnalazione giunta al Codacons fotografa una criticità momentanea a cui sicuramente siamo riusciti a rispondere adeguatamente". Non si tratta però di un caso isolato: restano numerose come nei mesi scorsi le segnalazioni di degenti stipati nei corridoi.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Giovani in strada fino a tarda notte, da Napoli arriva una soluzione alternativa

  • Riaprono spiagge libere e stabilimenti balneari: l'ordinanza della Regione Campania

  • "Non siamo imbuti, abbiamo perso la felicità. Annullate l'esame di maturità": lo sfogo di una studentessa

  • Covid, focolaio al Cardarelli. Gli infermieri insorgono: "Situazione desolante"

  • Post Coronavirus: le nuove tendenze del mercato immobiliare

  • Coronavirus, i dati a Napoli: nessun nuovo guarito ma tre casi e un decesso in più

Torna su
NapoliToday è in caricamento