Tribunale di Napoli, per la prima volta il presidente è donna

Il plenum del Csm ha nominato all'unanimità Elisabetta Garzo, al vertice del Tribunale di Napoli Nord dal 2014

È la prima donna a guidare il Tribunale di Napoli: il plenum del Csm ha oggi nominato all'unanimità Elisabetta Garzo presidente.

"È riuscita, grazie alle sue doti ed alla sua capacità organizzativa – sono state le parole del relatore, il laico di Forza Italia Michele Cerabona – a rendere il tribunale di Napoli Nord, che era in grave sofferenza per le carenze logistiche e di personale, in un Ufficio efficiente e strutturato".

Garzo era al vertice del Tribunale di Napoli Nord dal 2014, dopo essere stata presidente di sezione ai Tribunali di Santa Maria Capua Vetere e di Vallo della Lucania.

Soddisfazione "per la prima donna alla guida del tribunale partenopeo" è stata espressa dal presidente della Commissione Direttivi Mario Suriano. Giuseppe Borrelli invece, attualmente procuratore aggiunto di Napoli, è il nuovo capo della procura di Salerno.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Spot
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • "Se ne va uno stimato professionista": San Giorgio piange il quarto decesso per Coronavirus

  • "A Napoli c'è anche un'eccellenza": il post di Mentana fa indignare i napoletani

  • Pepe Reina: "Ho avuto il Coronavirus. E' come essere travolti da un camion"

  • Napoli senza smog con il lockdown: l'aria pulita riduce anche la potenza del Coronavirus

  • Covid-19: lutto a Chiaia per la morte di Luciano Chiosi

  • "E' morto un nonno amorevole e molto conosciuto": nuovo lutto a San Giorgio per Covid-19

Torna su
NapoliToday è in caricamento