rotate-mobile
Sabato, 22 Giugno 2024
Cronaca Pomigliano d'arco

Propaganda elettorale con il manganello del duce: denunciato un uomo

E' accaduto a Pomigliano, un 31enne aveva volantini all'esterno di un seggio durante il voto per il sindaco. Nel bagagliaio ritrovata l'arma con la scritta "dux mea lux". A Quarto, fermati due 60enni.

Poco fa a Pomigliano d’arco i Carabinieri della locale stazione hanno denunciato per porto abusivo di armi un 31enne del posto già noto alle forze dell’ordine. I militari, impegnati nei controlli ai seggi, hanno notato l’uomo a una trentina di metri della scuola Sulmona di via Pertini. Il 31enne era in possesso di volantini elettorali ed è stato controllato. Perquisita anche la sua auto, i Carabinieri hanno rinvenuto e sequestrato un manganello di legno nero con su scritto “dux mea lux", uno slogan di matrice fascista. L’arma, stipata nel bagagliaio, è stata sequestrata. Stessa sorte per il materiale di propaganda elettorale.

Problemi anche a Quarto, dove gli uomini dell'Arma hanno denunciato un 66enne incensurato e una 63enne già nota alle forze dell’ordine. I militari hanno sorpreso i due nei pressi del seggio elettorale di via I maggio mentre cedevano ad alcune persone del materiale elettorale. I Carabinieri hanno anche constatato come fornissero indicazioni circa le modalità di voto. Indagini in corso.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Propaganda elettorale con il manganello del duce: denunciato un uomo

NapoliToday è in caricamento