Bacoli, uomo fotografa il voto nella cabina elettorale: denunciato

Il presidente di seggio si è accorto dell'irregolarità avendo udito lo scatto della foto all'interno della cabina, ed è intervenuto annullando la scheda e chiamando i militari

Un 61enne è stato denunciato dai Carabinieri per aver fotografato il proprio voto con lo smartphone. Il fatto è accaduto questa mattina a Baia, frazione di Bacoli, in un seggio di via Lucullo, dove sono in corso le Elezioni Comunali.

Il presidente di seggio della sezione - come racconta l'Ansa - si è accorto dell'irregolarità avendo udito lo scatto della foto all'interno della cabina, ed è intervenuto annullando la scheda e chiamando i militari.

Sequestrato lo smartphone su cui era visibile la foto della scheda.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Gianluca Manzieri: "Ho dovuto trovare la forza e il coraggio per affrontare il male e per sconfiggerlo"

  • Amministrative 2020, i risultati nei 28 comuni al voto nel napoletano

  • Regionali Campania 2020, i risultati: Partito Democratico primo partito

  • Coronavirus, boom di positivi in Campania e un morto su soli 3.400 tamponi esaminati

  • Coronavirus, De Luca: "Tra fine ottobre e novembre attesa la ripresa del contagio"

  • Elezioni Regionali Campania 2020: il fac-simile della scheda elettorale

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
NapoliToday è in caricamento