rotate-mobile
Giovedì, 19 Maggio 2022
Cronaca

EavBus, nuova protesta: niente stipendi, depositi bloccati

Un autobus è stato collocato sui binari della ferrovia Cumana a un passaggio a livello ad Agnano. Mancato pagamento delle retribuzioni dei mesi scorsi: "Abbiamo ricevuto solo mille euro dal 27 settembre scorso"

I dipendenti della Eavbus, società di trasporto pubblico locale della Campania dichiarata fallita dal Tribunale di Napoli nelle settimane scorse, stamani hanno bloccato i depositi impedendo ai mezzi di uscire. Un autobus è stato collocato sui binari della ferrovia Cumana, a un passaggio a livello, ad Agnano, bloccando anche la circolazione dei treni.


I dipendenti della Eavbus protestano contro il mancato pagamento delle retribuzioni dei mesi scorsi e sostengono di aver ricevuto solo mille euro dal 27 settembre scorso. La protesta è stata organizzata in vista dell'incontro in programma il prossimo 20 dicembre nel quale i commissari liquidatori della società dovrebbero presentare un nuovo piano industriale e le strategie per fronteggiare la crisi. (Ansa)

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

EavBus, nuova protesta: niente stipendi, depositi bloccati

NapoliToday è in caricamento