Sequestrata in un garage la droga "Porsche": avrebbe fruttato 700mila euro

3000 panetti di hashish sequestrati dai carabinieri

A Melito, i Carabinieri della Sezione Operativa della Compagnia di Marcianise hanno tratto in arresto, per detenzione ai fini di spaccio di sostanza stupefacente, tre soggetti di Melito, San Giovanni a Teduccio e di Secondigliano.

I militari dell’Arma, nell’ambito di un servizio finalizzato a contrastare e reprimere fenomeni legati allo spaccio di sostanze stupefacenti, al termine di un prolungato servizio di osservazione, hanno deciso di fare irruzione in un garage ubicato in Melito di Napoli alla via Eucalipti, dove erano stati scaricati alcuni cartoni, poi accertato contenere sostanza stupefacente. La conseguente ed immediata perquisizione domiciliare e personale ha consentito ai carabinieri di rinvenire e sequestrare complessivi 3000 panetti di sostanza stupefacente del tipo “hashish”, con impressa la scritta “Porsche”, per un peso complessivo di 300.00 chilogrammi circa. Lo stupefacente sequestrato, se immesso in commercio, avrebbe fruttato 700.000 euro circa. Gli arrestati, sono stati condotti presso il carcere di Poggioreale.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Vitamina D e prevenzione del Covid-19, qual è la connessione: risponde l’esperto

  • Morte Maradona, Cruciani e Parenzo: "Non si piange un cocainomane, multe ai napoletani assembrati"

  • E' morto Diego Armando Maradona, Napoli piange per il suo campione: veglia funebre al San Paolo

  • Dramma nel salernitano, muore per Covid-19 una 33enne avvocato incinta

  • Morte di Maradona, Laura Pausini: "In Italia fa notizia la morte di un uomo poco apprezzabile"

  • Sallusti ricorda Maradona: "Drogato, imbroglione, alcolista, sessista, evasore, comunista"

Torna su
NapoliToday è in caricamento