menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Droga nel mangime degli uccelli, 28enne ai domiciliari

Nella sua abitazione di corso Vittorio Emanuele III a Torre Annunziata vennero trovati 616 grammi di amnesya e una piantina di marijuana

Scarcerato il 28enne accusato di spaccio di sostanze stupefacenti e trovato in possesso di oltre 600 grammi di amnesya e di una piantina di marijuana la scorsa settimana. Disposta per lui un'attenuazione della misura cautelare visto che è stato mandato agli arresti domiciliari in un'abitazione in provincia di Modena. G.D.A. venne arrestato intorno alle 17 nel suo appartamento di corso Vittorio Emanuele III a Torre Annunziata. I carabinieri notarono che la sua abitazione era il punto di riferimento per diversi ragazzi. L'andirivieni ha convinse i militari a perquisire la casa del 28enne riuscendo a trovare la droga divisa in 303 dosi già pronte per essere vendute. Fu il giovane a mostrare ai carabinieri i posti dove aveva nascosto la droga.

Il nascondiglio più insolito erano le bustine di mangime degli uccellini che aveva in casa e precisamente fuori al balcone dell'abitazione. Oltre che in quel posto insolito, la sostanza era anche occultata all'interno di altri barattoli. L'arresto venne convalidato dal giudice monocratico del tribunale oplontino Antonio Pepe che dispose la custodia cautelare in carcere. Misura attenuata dopo la breve permanenza del giovane nel carcere di Poggioreale. D.A. è gravato anche di due condanne non definitive per spaccio di stupefacenti ed è stato coinvolto in un'altra operazione dei carabinieri che scoprirono lo scorso fine marzo un droga shop all'interno del “Bar Gigi” nel rione “murattiano” di Torre Annunziata. In quella inchiesta è considerato come una delle vedette del gruppo che spacciava all'interno del bar.  

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
  • Cronaca

    Covid in Campania, il bollettino: più di 2mila positivi e 14 decessi

  • Cronaca

    Presidio per Ugo Russo, la lettera commovente dei genitori

  • Cronaca

    Scavi di Pompei, emerge un carro cerimoniale perfettamente conservato

Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

NapoliToday è in caricamento