menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Arrestate per droga due ragazze: una è la fidanzata del capo clan Sibillo

Le donne, fermate nel Centro Storico di Napoli, avevano tentato invano di disfarsi della droga nascondendola dietro uno scooter

Erano in possesso di due etti di droga destinati allo spaccio. Nel cuore dei Quartieri Spagnoli, in Via Grande Archivio, i carabinieri del Nucleo Operativo della Compagnia Napoli Centro hanno arrestato due ragazze, una 25enne e una 18enne, con l’accusa di detenzione di stupefacenti ai fini di spaccio.

La maggiore delle due donne è la compagna di Pasquale Sibillo, il reggente dell’omonimo clan attualmente in carcere. Le donne sono state fermate e controllate in tarda serata: erano a bordo di un’auto. In seguito alla perquisizione sono stati rinvenuti 2 involucri di cellophane contenenti 210 grammi di marijuana. Quando i militari le hanno bloccate, le donne hanno tentato invano di disfarsi della droga nascondendola dietro uno scooter parcheggiato vicino alla loro auto. Le arrestate sono agli arresti domiciliari in attesa di rito direttissimo.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

NapoliToday è in caricamento