“Cosa hai in quella busta”: la scoperta dei carabinieri

Trovate centinaia di dosi di cocaina e crack

Anche in questo periodo continuano i servizi di controllo del territorio dei carabinieri del comando provinciale. A Napoli, nel quartiere Mercato, i carabinieri del nucleo operativo della compagnia Napoli Stella – nell’ambito di uno dei servizi antidroga – hanno setacciato le strade della zona ed effettuato diverse perquisizioni personali e domiciliari. Tra queste è finita nella lente di ingrandimento dei militari dell’arma anche l’abitazione di un 44enne del posto già noto alle forze dell'ordine.

I carabinieri sono entrati all’interno del condomino dove risiede incontrandolo nel vano scale. Tra le mani una busta in plastica che ha tentato maldestramente di disfarsi. Troppo tardi perché i carabinieri lo hanno bloccato e arrestato per detenzione di droga a fini di spaccio. Nella busta – rinvenute e sequestrate -  106 dosi pari a 17 grammi e mezzo di cocaina e 167 dosi pari a 19 grammi di crack. L’arrestato è stato tradotto al carcere in attesa di giudizio.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Vitamina D e prevenzione del Covid-19, qual è la connessione: risponde l’esperto

  • Morte Maradona, Cruciani e Parenzo: "Non si piange un cocainomane, multe ai napoletani assembrati"

  • E' morto Diego Armando Maradona, Napoli piange per il suo campione: veglia funebre al San Paolo

  • Dramma nel salernitano, muore per Covid-19 una 33enne avvocato incinta

  • Morte di Maradona, Laura Pausini: "In Italia fa notizia la morte di un uomo poco apprezzabile"

  • Sallusti ricorda Maradona: "Drogato, imbroglione, alcolista, sessista, evasore, comunista"

Torna su
NapoliToday è in caricamento