rotate-mobile
Martedì, 30 Novembre 2021
Cronaca

"Se moriamo non ci interessa": in partenza per il Messico mogli, figlie e madri degli scomparsi

A 'La vita in diretta' le donne delle famiglie Russo e Cimmino chiedono verità ma al tempo stesso vogliono essere libere: "Chiediamo alle donne di tutta Italia: cosa fareste nella nostra condizione?"

Hanno deciso di partire per il Messico le donne delle famiglie Russo e Cimmino, per cercare mariti, fratelli e figli: Raffaele, Vincenzo e Antonio, scomparsi nello stato di Jalisco dal 31 gennaio. Dopo la conferenza stampa di oggi, le donne sono state ospitate, in un collegamento, durante La vita in diretta su RaiUno. Le loro dichiarazioni sono forti: "Non vogliamo aiuto, se dobbiamo fare una brutta fine la facciamo a modo nostro", hanno detto. Una giornalista sudamericana ospite in studio ha dichiarato: "In Messico purtroppo le sparizioni sono all'ordine del giorno, bisogna intervenire subito e insistere con le ricerche". Le donne hanno poi ribadito: "Noi ci sentiamo abbandonate e rivolgiamo un appello a tutte le donne: se i vostri figli o mariti fossero dispersi da oltre un mese, non partireste anche voi? Mettetevi nei nostri panni".

Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

"Se moriamo non ci interessa": in partenza per il Messico mogli, figlie e madri degli scomparsi

NapoliToday è in caricamento