rotate-mobile
Domenica, 29 Gennaio 2023
Cronaca Chiaia / Corso Vittorio Emanuele

Urla contro una donna davanti al cortile della scuola, arriva la polizia: "Cerca bambini"

Portata in Questura per accertamenti dagli agenti

Una donna si sarebbe appostata davanti al cortile della scuola media Carlo Poerio di Napoli e avrebbe avvicinato due bambine. Alcuni genitori presenti, accortisi della strana presenza, che come affermano durerebbe da giorni, hanno avvisato la polizia. Gli agenti, tra le urla dei genitori degli studenti, hanno identificato la donna, portandola in Questura per accertamenti. 

Dopo il tam tam sui social, scatenatosi dopo l'accaduto sarebbero arrivate molte segnalazioni che riguardano la donna (in particolare nella zona di Mergellina e dei giardinetti Mercadante).

E' emerso che la causa di tale inusuale comportamento sia dovuta a dei disturbi mentali ossessivi.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Urla contro una donna davanti al cortile della scuola, arriva la polizia: "Cerca bambini"

NapoliToday è in caricamento