Mercoledì, 23 Giugno 2021
Cronaca

Le viene iniettato il vaccino sbagliato: all'hub arrivano i carabinieri

Identificati medici e infermieri

Sta facendo discutere il caso di una donna che, nel primo pomeriggio a Castellammare di Stabia, ha ricevuto il richiamo del vaccino sbagliato. Il fatto si è verificato nell'hub di Moscarella dove, dopo essere stati chiamati dalla donna, sono giunti anche i carabinieri. La donna era stata convocata per ricevere la seconda dose di Astrazeneca, ma i medici gli avrebbero iniettato Pfizer.

I medici si sono accorti dell'errore ed hanno avvertito la donna che subito ha allertato i Carabinieri. Gli uomini dell'Arma, come detto, si sono recati al centro vaccinale ed hanno identificato medici e infermieri. Nei prossimi giorni la donna potrebbe sporgere denuncia, facendo partire le indagini sull'esatta dinamica dei fatti.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Le viene iniettato il vaccino sbagliato: all'hub arrivano i carabinieri

NapoliToday è in caricamento