Donna morta in uno scontro in mare con un gommone: arrestato 29enne

L’uomo deve scontare una pena di 2 anni e 8 mesi di reclusione per il reato di omicidio colposo

Gommone (immagini di repertorio)

Gli agenti del Commissariato di Polizia San Ferdinando, hanno arrestato in esecuzione di un ordine di carcerazione un 29enne napoletano.

L’uomo deve scontare una pena di 2 anni e 8 mesi di reclusione per il reato di omicidio colposo per i fatti avvenuti nelle acque marine antistanti l'isola di Procida nell'estate del 2009, quando il gommone condotto dal giovane si scontrò contro una piccola imbarcazione.

Nelle circostanze una donna perse la vita.

L’uomo è stato bloccato questa mattina e condotto al carcere di Poggioreale.

Potrebbe interessarti

  • Con il Pink Bar di Nail Easy arriva a Napoli il trend che spopola negli USA

  • Capri, in vendita casa da sogno con meravigliosa vista sul Golfo

  • Piedi che puzzano? un bicchierino di Vodka e il cattivo odore va via

  • I farmaci generici sono davvero uguali a quelli di marca?

I più letti della settimana

  • Presunto furto in autogrill per la moglie di Gianni Nazzaro: arrestata

  • Lutto nel mondo di Un Posto al Sole, addio alla "madre" di Giulia Poggi

  • Colpo di scena: il Chelsea prova a convincere Sarri a restare a Londra

  • Un Posto al Sole, anticipazioni dal 17 al 21 giugno

  • Sigarette di polistirolo: la nuova truffa del pacco

  • Tony Colombo elogia i piatti preparati dalla moglie Tina: "Donne italiane, curate i vostri mariti"

Torna su
NapoliToday è in caricamento