Cronaca Stella / Via Filippo Maria Briganti

Donna muore al San Giovanni Bosco, figlio presenta denuncia

Una donna di 57 anni, residente a Secondigliano, è morta l'altra notte, dopo 13 giorni di ricovero, presso il nosocomio partenopeo per un emorragia cerebrale. Il figlio di 37 anni ha presentato una denuncia alla Polizia

Ospedali

Una donna di 57 anni, residente nel quartiere Secondigliano, è morta l'altra notte, dopo 13 giorni di ricovero, all'ospedale "San Giovanni Bosco" di Napoli per un emorragia cerebrale.

Il figlio 37enne ha presentato una denuncia alla Polizia. Secondo quanto raccontato dall'uomo, la donna era stata portata all'ospedale "San Giovanni Bosco" il 2 agosto scorso, perché accusava dolori alla testa e successivamente dimessa.

Dopo sei giorni, l'8 agosto, la donna è stata di nuovo colta da malore e portata a bordo di un ambulanza del "118", nello stesso ospedale dove è morta l'altra notte. (Ansa)

 

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Donna muore al San Giovanni Bosco, figlio presenta denuncia

NapoliToday è in caricamento