Domenica, 19 Settembre 2021
Cronaca Nola

Donna incinta e positiva al Covid: infettato un contatto stretto

Effettuati 76 tamponi tra le persone che ha frequentato. Una è positiva. Disposti i tamponi anche per i contatti non diretti

L'Asl di Avellino conferma il secondo contagio registrato oggi a Moschiano dopo uno screening sui contatti di una donna rientrata in Campania dalla Romania e risultata positiva al Covid-19. La donna scoprì di essere positiva al virus dopo essere stata ricoverata all'ospedale di Nola per partorire. Sono stati eseguiti 76 tamponi su familiari e contatti della romena, di cui uno solo positivo. Si tratta di una persona di Moschiano, asintomatica, contatto stretto della prima contagiata nel comune irpino.

"Resta alta l'attenzione da parte dell'Azienda sanitaria locale - si legge in una nota dell'Asl - al fine di contenere l'infezione da Covid-19. Pertanto, è stata disposta la sorveglianza sanitaria e l'ampliamento dell'effettuazione dei tamponi anche a tutti i potenziali contatti, anche non diretti, dei casi risultati positivi". La paziente zero di questo piccolo focolaio è ricoverata a Napoli ed è in buone condizioni insieme al figlio neonato. 

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Donna incinta e positiva al Covid: infettato un contatto stretto

NapoliToday è in caricamento