Donna aggredita con cocci di bottiglia: arrestato 31enne residente nel napoletano

L'episodio è avvenuto in pieno centro a Milano. L'accusa per l'uomo, di nazionalità bengalese, è di tentato omicidio

(immagini di repertorio)

Ha aggredito con violenza e ferito gravemente una donna di 64 anni nel centro di Milano, con cocci di bottiglia alla gola, prima di essere fermato da un passante.

E' stato arrestato con l'accusa di tentato omicidio il 31enne bengalese, che ufficialmente è residente nel napoletano. La folle mattinata dell'uomo è finita invece negli uffici della Questura di Milano, dove, hanno poi ricostruito gli agenti, era uscito poco prima dopo una notte passata lì. 

Domenica sera, infatti, le volanti erano intervenute al terminal dei bus di Lampugnano dove era stata segnalata una lite tra due stranieri. Il bengalese era risultato irregolare - con permesso di soggiorno scaduto - ed era stato trattenuto per essere identificato. 

Lunedì mattina dall'Immigrazione - riporta MilanoToday - hanno però accertato che è già fissato un appuntamento alla Questura di Napoli per terminare l'iter per il rinnovo del documento e hanno quindi verificato che il 31enne, senza precedenti, è formalmente regolare in Italia. 

Prima di liberarlo, però, i poliziotti hanno chiesto l'intervento del 118 perché l'uomo, poi finito al Fatebenefratelli, era apparso scontroso e aggressivo. Una volta fuori dall'ospedale, il raptus di follia di questa mattina. 

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

TUTTI I DETTAGLI SU MILANOTODAY

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus, nuova ordinanza di De Luca: "Misure drastiche. Si blocca la movida"

  • Lutto nel mondo del cinema e del teatro: è morta Rossella Serrato

  • Un Posto al Sole, anticipazioni dal 28 settembre al 2 ottobre: tra proposte di matrimonio e figli legittimi e non

  • Coronavirus, primo alunno positivo in Campania: chiusa la scuola

  • Coronavirus, record negativo di nuovi casi. De Luca: "Se continua così chiudiamo tutto"

  • Elettra Lamborghini: con Napoli è vero amore

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
NapoliToday è in caricamento