menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Calci e pugni in casa: donna aggredita da un rapinatore ad Anacapri

Sull'episodio indaga la polizia. L'80enne è stata ricoverata: ha il volto tumefatto ed ecchimosi in varie parti del corpo

Una donna di 80 anni è stata aggredita da un rapinatore incappucciato nella sua casa in via Caprile a Anacapri. La vittima era sola quando è entrato l'uomo che le ha chiesto il denaro. Al rifiuto il malvivente l'ha aggredita colpendola ripetutamente con calci e pugni fino a farle perdere i sensi. L'uomo è poi fuggito, ancora non è chiaro se sia riuscito a portar via alcuni oggetti in oro. Una volta ripresasi, l'anziana ha chiesto aiuto.

Soccorsa, è stata portata nel pronto soccorso dell'ospedale Capilupi di Capri dove è ricoverata. Ha il volto tumefatto ed ecchimosi in varie parti del corpo. Sull'episodio indaga la polizia.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Alimentazione

Vitamina E, Covid e sesso. Cosa sapere

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
  • Attualità

    Festival di Sanremo, chi è Greta Zuccoli

  • Media

    Un Posto al Sole, le anticipazioni delle puntate dall'8 al 12 marzo

  • Media

    "Live - Non è la D'Urso" chiude, nuovo programma per la conduttrice

Torna su

Canali

NapoliToday è in caricamento