Addio a don Antonio Carbone: il prete investito al Vasto non ce l'ha fatta

Il sacerdote settantacinquenne, investito lo scorso 4 ottobre a pochi passi dalla sua parrocchia, è morto nelle ultime ore

Don Antonio Carbone (foto da Facebook)

Don Antonio Carbone non ce l'ha fatta. Il sacerdote napoletano di settantacinque anni, che lo scorso 4 ottobre era stato investito da una moto all'uscita della Parrocchia del Buon Cammino, è morto nelle ultime ore.

Amato da tutti i fedeli che frequentavano la sua parrocchia al Vasto, don Antonio aveva festeggiato lo scorso mese di luglio i 50 anni di sacerdozio.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Reddito di Cittadinanza, in 24 trovano lavoro: ecco cosa faranno

  • Coronavirus, Campania zona gialla da lunedì 18 gennaio: l'indice Rt è inferiore a 1

  • Grave lutto scuote Napoli, muore 24enne incinta al quarto mese

  • Grave lutto per Salvatore Esposito: “Il Covid se l'è portato via”

  • Il gelo invade la Campania: arriva la prima neve su Napoli

  • Campania zona gialla, ristoranti e bar con servizio al tavolo e al via i saldi invernali

Torna su
NapoliToday è in caricamento