Ai domiciliari, esce per comprare delle birre: scoperto

I carabinieri l'hanno riconosciuto in strada e lui ha accampato questa scusa

Non riusciva proprio a farne a meno. Probabilmente il caldo o chissà cos'altro ma è dovuto uscire di casa nonostante fosse ai domiciliari. I carabinieri della stazione di Varcaturo hanno arrestato per evasione un 26enne di Giugliano, già noto alle forze dell’ordine e sottoposto agli arresti domiciliari. Nonostante la misura che gli impediva di lasciare la sua abitazione, l'uomo è stato sorpreso in strada. 

Quando i militari gli hanno ribadito le prescrizioni imposte dal tribunale ha risposto di essere uscito per comprare delle birre. Ristretto in camera di sicurezza, è ora in attesa di giudizio.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Reddito di Cittadinanza, in 24 trovano lavoro: ecco cosa faranno

  • Coronavirus, Campania zona gialla da lunedì 18 gennaio: l'indice Rt è inferiore a 1

  • Grave lutto scuote Napoli, muore 24enne incinta al quarto mese

  • Grave lutto per Salvatore Esposito: “Il Covid se l'è portato via”

  • Il gelo invade la Campania: arriva la prima neve su Napoli

  • Campania zona gialla, ristoranti e bar con servizio al tavolo e al via i saldi invernali

Torna su
NapoliToday è in caricamento