rotate-mobile
Martedì, 25 Giugno 2024
Cronaca

“Napoli, i Re del borseggio”. Un documentario accende la polemica

In onda domenica 25 settembre su National Geographic Channel. Roberta Inarta, Direttrice della Scuola di Cinema di Napoli: "Abbiamo fornito operatori ed attori, ma non sapevamo volessero denigrare la città"

L'appuntamento è per domenica 25 settembre alle 21.55 su National Geographic Channel. In onda, il documentario dedicato a Napoli e ai suoi "borseggiatori". E lo speciale "Napoli, i Re del borseggio" viene pubblicizzato così: "A Las Vegas, Bob Arno meraviglia il suo pubblico con il suo numero di borseggio, ma non ha mai incontrato un vero ladro con il quale comparare le sue abilità. Fino a quando Bob ci porta a Napoli".

Immediata la protesta del commissario regionale dei Verdi, Francesco Emilio Borrelli che esprime con fermezza il suo disappunto a riguardo facendo notare che si tratta della creazione di nuovi stereotipi contro la città di Napoli, dopo che la questione rifiuti è diventata quasi una non-notizia. "Vogliamo una corretta informazione non solo nazionale, ma anche internazionale su Napoli", ha dichiararato il commissario regionale a proposito delle scene girate da National Geographic un anno fa in città che non hanno ritratto molti momenti reali, ma in particolare sceneggiature con attori. Il risultato? Un film ove manca la distinzione tra scene girate in presa diretta e quelle con gli attori.

A riguardo si è espressa anche Roberta Inarta, Direttrice della Scuola di Cinema di Napoli. "Abbiamo fornito operatori ed attori per il documentario, ma non sapevamo volessero denigrare la città altrimenti non avremmo lavorato con loro".

"Napoli, i Re del borseggio", il documentario - Foto Natgeotv

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

“Napoli, i Re del borseggio”. Un documentario accende la polemica

NapoliToday è in caricamento