Cronaca

Sorrento, scattano i divieti: niente cani sulla spiaggia

L'ordinanza recita, per quanto riguarda gli amici a quattro zampe: "È vietato condurre a far permanere in spiaggia qualsiasi tipo di animale, anche se munito di museruola o guinzaglio…"

Cane

Una recente ordinanza sindacale che disciplina il funzionamento delle strutture turistico-balneari, ha stabilito che è vietato «condurre a far permanere in spiaggia qualsiasi tipo di animale, anche se munito di museruola o guinzaglio…», recita l’articolo due dell’ordinanza firmata dal sindaco Giuseppe Cuomo, datata 19 luglio 2013, come segnalato da Antonino Siniscalchi sul Mattino.

Ma non solo, viene vietata anche la possibilità di praticare qualsiasi gioco, salvo nelle zone debitamente attrezzate dai concessionari.

Da tali provvedimenti sono scaturite come era lecito aspettarsi numerose polemiche in quanto le misure in questione appaiono troppo restrittive.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Sorrento, scattano i divieti: niente cani sulla spiaggia

NapoliToday è in caricamento