"Sigarette ai minorenni, quel distributore ha accanto una tessera sanitaria"

La denuncia, corredata con foto, è stata pubblicata sui social dallo speaker radiofonico Gianni Simioli

Un distributore automatico di sigarette "corredato" di tessera sanitaria. È quanto ha scoperto un ascoltatore dello speaker radiofonico Gianni Simioli, quest'ultimo autore - su Facebook - di un post che ha denunciato il fatto.

Il tabaccaio, spiega l'ascoltatore a Simioli, "oltre a proporre un distributore con lettura di tessera sanitaria, mette a disposizione anche la tessera sanitaria".

Un sistema che bypassa il controllo utile in primis ad evitare che i tabacchi possano essere venduti ai minori di 18 anni. Così Simioli: "Ricordo che nell’ottica di tutelare la salute dei minori e di diminuire la vendita di sigarette ai minorenni, il rivenditore di tabacchi titolare del distributore automatico di sigarette trasgressore è passibile di sanzioni o sospensione temporanea della licenza".

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Tutto sulla dieta che ha restituito a Fiorello la sua forma smagliante

  • Fuga d'amore a Dubai per Tony e Tina Colombo: le foto bollenti

  • Vitamina D e prevenzione del Covid-19, qual è la connessione: risponde l’esperto

  • Covid-19 e polmonite interstiziale, quando l’infezione colpisce i polmoni: l’intervista allo pneumologo

  • Cade dal balcone di casa: 40enne trasportata in gravi condizioni in ospedale

  • Paura a Scampia, esplosione in un appartamento: fiamme devastano abitazione

Torna su
NapoliToday è in caricamento